fbpx
Radio Mercato Centrale


Select a city

14 October 2019

Vendemmia a Torino al Mercato Centrale dal 18 al 20 ottobre

Ottobre, è tempo di vendemmia. Impossibile pensare al Piemonte e a Torino senza che vengano in mente un Barolo, la Barbera, un Nebbiolo o un Barbaresco. Il periodo della raccolta dell’uva, sempre molto atteso, varia in base alla località, alle condizioni climatiche, al tipo di vino e di suolo. Solitamente in Piemonte la vendemmia avviene a partire dalla seconda metà di settembre e ogni anno, nel cuore di Torino, si tiene una manifestazione molto importante: La Vendemmia a Torino, che prende il via con la rassegna “Portici Divini”. Questi nove giorni di kermesse sono un’occasione, per il pubblico torinese ma non solo, per scoprire il vino sotto ogni punto di vista, tra degustazioni e cultura.

Vendemmia a Torino è un evento organizzato dalla Regione Piemonte e patrocinato dalla Città di Torino, dedicato a quella che è a tutti gli effetti una delle eccellenze del territorio piemontese. Il Mercato Centrale Torino partecipa all’evento dal 18 al 20 ottobre con masterclass, degustazioni e altre iniziative. Saranno oltre 100 le etichette esposte nell’area riservata alla degustazione di vini piemontesi, tutte provenienti da consorzi, associazioni di produttori e vignaioli indipendenti. Le masterclass si divideranno tra l’aula didattica del Mercato Centrale Torino e le storiche ghiacciaie.

Da venerdì 18 ottobre, nello Spazio FARE, il pubblico potrà scoprire diverse proposte turistiche legate al vino e al territorio piemontese. Sabato 19 ottobre, dalle 12:00 alle 18:00, il pubblico potrà ricevere, presso un presidio postale temporaneo, il timbro Servizi Filatelici Temporanei, un bollo commemorativo di Vendemmia a Torino per celebrare l’importanza dei vini piemontesi.

Sabato 19 ottobre, dalle 16:00 alle 18:00, appuntamento con “I mille volti del Freisa”: una degustazione guidata con uno dei vitigni autoctoni piemontesi più sorprendenti, a cura del Consorzio Freisa di Chieri Doc. Sempre nella giornata di sabato, dalle 15:00 alle 16:00 e dalle 16:30 alle 17:30, presso le Ghiacciaie, si terrà una presentazione di vini bianchi e bollicine dei produttori Royal Nebbiolo Graper con Kerin O’Keefe, critica, autrice e Italian editor della rivista Wine Enthusiast. Dalle 18:00 alle 19:00 non mancherà nemmeno la musica con uno spettacolo suggestivo in una location unica: le ghiacciaie.

Domenica 20 ottobre, dalle 12:00 alle 13:00, il vino viene raccontato dal punto di vista antropologico nel corso di un viaggio dall’antichità ai giorni nostri guidato da Luca Austa, dottorando di Antropologia del Mondo antico presso le Università di Torino e Siena.

X